Animali in casera

In casera ad accogliervi assieme a Denis ci sarà la Tina

 Una femmina di Akita Americano (due anni e mezzo), è buonissima e adora gli esseri umani ma ricordate sempre che non è un peluche..(anche se gli assomiglia)  gli piace essere accarezzata quando vuole lei, se non gli va.. ve lo fa capire con un abbaio (ve lo dico così non vi spaventate..), se vuole viene lei a farsi coccolare.. non vi resta che attendere..

Canis canem non est

La Tina  è un cane equilibrato, socievole e ben educato, è calma e molto sicura di se, ha una personalità ben precisa e le idee molto chiare. Lei è la padrona di casa e si cura del mondo canino, è felicissima di avere come ospiti i suoi simili ma è fissata con la buona educazione, adora i cani amichevoli e rispettosi ma non sopporta i bulli e gli arroganti; dominante e possessiva il giusto (il suo cibo, i suoi giocattoli e il suo uomo non si toccano..ma solo finché non diventano amici..poi non c’è problema).

Non l’ho mai vista ringhiare in modo aggressivo (senza motivo) verso alcun cane sia grande che piccolo, non ha mai iniziato una rissa ma se viene provocata o attaccata non si tira indietro e non dimentica.

In ogni caso Noi non dobbiamo dimenticare le regole generali per una buona convivenza fra cani:

  1. mai mettere del cibo fra due cani 
  2. non ingelosire il proprio cane 
  3. non farli andare in competizione o predazione

Ovviamente qui in casera i cani sono i benvenuti! altrettanto ovvio è che ognuno conosce il proprio cane (se è aggressivo o pacioccone o altro..) e si regola di conseguenza per una permanenza piacevole.

In ogni caso in casera Val Binon non esiste discriminazione canina, o stanno tutti liberi (se vanno d’accordo) o tutti legati (se non vanno d’accordo).

Importante: Non date da mangiare al cane!

Per favore aiutatemi a educarla e non fatela star male, lei ha il suo cibo scelto per prevenire malattie dovute a una cattiva alimentazione, salumi, pane o peggio ancora dolciumi sono deleteri per la sua salute.

In ogni caso devo avvisarvi.. se gli date di nascosto anche una sola volta un bocconcino siete finiti!  una volta compreso che siete l’elemento debole del gruppo (quello che può manovrare) non vi molla più! come si usa dire: uomo avvisato..mezzo salvato.

Se invece non le date bada, nel senso che vi fate gli affari vostri senza guardarla o dirgli cose affettuose, lei capisce e se ne va.